Velocità di calcolo e risultati professionali con Blumatica e CasaClima Open

da | 4 Ott 2021 | News dalle aziende, News dalle aziende colonna 1

La certificazione CasaClima offre il grande vantaggio di evitare di inserire nuovamente nel software “CasaClima Open” i dati relativi a stratigrafie, elementi di involucro e impianto e di ottenere, rapidamente, risultati normalizzati secondo i parametri CasaClima.

Il software Blumatica Energy possiede la certificazione CasaClima consentendo quindi di esportare, nel formato XML, i dati del progetto per il software CasaClima Open e di ottenere, con quest’ultimo, la classificazione prevista dall’Agenzia CasaClima.

Blumatica Energy consente una doppia esportazione:

  1. un file XML per ogni unità immobiliare
  2. un file contenente i dati per l’intero edificio

Qualità, elasticità e velocità del servizio potenziano ulteriormente il software Blumatica Energy, leader nel settore energetico, dal momento che consente di aprire e usare lavori elaborati con altri software grazie alla procedura di importazione dei file XML utilizzati per l’invio telematico degli APE ai catasti regionali e perfettamente in linea con tutte le disposizioni previste in materia di superbonus 110%.

Il processo di accreditamento CasaClima ha richiesto la collaborazione professionale e attiva dei tecnici Blumatica e, accedendo a questa pagina web, https://www.agenziacasaclima.it/it/certificazione-edifici/software-casaclima-1849.html è possibile visualizzare l’elenco dei software autorizzati.

Scopri Blumatica Energy e provalo gratis!

CLSS – Connected Life Safety Services

CLSS – Connected Life Safety Services

MONITORAGGIO RIVELAZIONI INCENDIO CON UNA PIATTAFORMA SOFTWARE Honeywell presenta: CLSS (Connected Life Safety Services) una piattaforma software basata su cloud che monitora il sistema di rivelazione incendio sotto tutti gli aspetti; dalla manutenzione al controllo...

Calderone: giovedì 2 febbraio il tavolo sul lavoro autonomo

Il ministro Calderone (ri)ascolterà i professionisti. I «ritocchi» possibili alla proposta di legge sull’equo compenso per le prestazioni professionali (che ha staccato il traguardo dell’Aula della Camera il 25 gennaio scorso ed è adesso passata al vaglio del Senato),...

Un piano di 450 milioni di euro per il trattamento dei rifiuti

Dal ministero dell'ambiente il decreto che finanzia 65 progetti con i fondi del Pnrr Dal ministero dell'ambiente 450 milioni di euro per finanziare 65 progetti innovativi per la realizzazione di impianti di trattamento e riciclaggio e recupero materia. È quanto...

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere aggiornamenti da Opificiumagazine.it

Grazie! Ti sei iscritto alla newsletter.

Pin It on Pinterest