Smart Building Expo 2023: ancora più spazio all’innovazione

da | 28 Set 2023 | News dalle aziende

In un momento particolarmente favorevole per il settore, la manifestazione si prepara alla quarta edizione con una ricca offerta di aree speciali ed eventi formativi.

Per una filiera dall’enorme potenziale, una manifestazione fieristica in grado di affiancare e formare i professionisti del settore: SMART BUILDING EXPO, la manifestazione della home and building automation e dell’integrazione tecnologica organizzata da Fiera Milano e Pentastudio, guarda alla quarta edizione, in programma a Fiera Milano (Rho) dal 15 al 17 novembre 2023, con grande ottimismo, proponendo agli operatori non solo una ricca proposta espositiva, ma anche numerose occasioni di aggiornamento e formazione preziose per affrontare un settore in evoluzione.

I dati parlano chiaro: il mercato italiano dello Smart Building vale 130 miliardi di euro. Ogni 100 euro direttamente investiti nel comparto se ne attivano a cascata ulteriori 187, con un effetto moltiplicatore sull’economia. Questo significa che oggi lo Smart Building genera 39 mld di valore aggiunto. Anche in termini occupazionali le ricadute sono molteplici: ogni 100 posti di lavoro la filiera dell’Edificio Intelligente ne attiva ulteriori 178 per un totale di 278 occupati a tempo pieno (Fonte: European House Ambrosetti, 2023).

In tale contesto non è possibile per i professionisti restare indietro. Per questo SMART BUILDING EXPO si prepara a una edizione ancora più rappresentativa, visto il numero di brand presenti, con un palinsesto di appuntamenti e di iniziative pensate per dare spazio all’aggiornamento professionale ad ogni livello.

L’EDIZIONE 2023

La proposta di SBE si sintetizza in due parole chiave: innovazione e integrazione. Grazie a una offerta in crescita (+30% di aziende rispetto alla scorsa edizione), la manifestazione racconterà prodotti, soluzioni e tecnologie che oggi consentono a edifici e città di evolvere in chiave smart, trasformandosi da semplici spazi in erogatori di servizi – dalla salute alla formazione, dall’entertainment alla mobilità – offrendo un importantissimo ritorno in termini di efficientamento energetico, sicurezza, comfort, sostenibilità.

Novità di SMART BUILDING EXPO 2023, saranno le quattro Piazze dell’Innovazione, realizzate con il supporto di partner del mondo associativo ed editoriale, nate con l’obiettivo di fornire un affondo verticali su alcuni mercati che ruotano intorno alla evoluzione del building e delle smart city:

Area Rinnovabili

Affidata alla curatela della prestigiosa testata Rinnovabili.it, l’Area Rinnovabili affronterà alcuni dei temi più scottanti della transizione energetica, dal ruolo dell’intelligenza artificiale a quello delle Comunità Energetiche Rinnovabili nel processo di decarbonizzazione nazionale, per finire all’utilizzo della Geotermia a bassa entalpia.

Area Home and Building Automation

Affidata alla curatela di Smart Buildings Alliance Italia, la Federazione che mira a organizzare la promozione del settore degli edifici intelligenti all’interno della Città Digitale, l’Area Home & Building Automation proporrà uno spaccato dei temi di maggiore attualità del settore: dall’architettura di rete all’infrastruttura digitale d’edificio, con una presentazione del protocollo R2S (ready to service), dall’edge computing al servizio dell’edificio fino al concetto di digital energy.

Area System Integration

Affidata alla curatela dell’associazione AIBACS (Associazione Italiana Building Automation and Control Systems), l’Area System Integration approfondirà i temi chiave legati all’utilizzo dei sistemi BMS e BACS per l’integrazione dei principali impianti d’edificio, presentando uno spaccato dei principali protocolli in uso e delle professionalità indispensabili a garantire un funzionamento ottimale di un edificio smart.

Area AV Playground

Gestiti dalla testata Connessioni, i contenuti dell’area dedicata al mondo dell’audio-video professionale mirano a stabilire un contatto tra i produttori di tecnologie e di applicazioni e i cosiddetti “end users”, ovvero il vasto panorama di ambiti nei quali l’utilizzo di sistemi audio video professionali costituisce una risorsa sempre più importante.

 LA FORMAZIONE CHE CONTA

SMART BUILDING EXPO 2023, attraverso un programma di eventi di formazione che si svolgerà nelle tre giornate di mostra, permetterà di avere visione completa della complessità del settore.

Fiore all’occhiello del programma, la terza edizione della Milano Smart City Conference farà il punto sulla innovazione delle città italiane in chiave smart e il contributo delle tecnologie in questo processo. L’evento quest’anno raddoppia: il 14 novembre, presso la sede milanese di ASSIMPREDIL-ANCE, si svolgerà infatti una prima sessione tecnica, mentre la seconda sessione si terrà il 15 novembre pomeriggio, giorno di apertura di SBE.

Nelle giornate di SBE si parlerà poi di Comunità Energetiche, grazie alla collaborazione col Consiglio Nazionale dei Periti Industriali, che proporranno un workshop interamente dedicato a un tema che sta rivoluzionando il volto delle città.

Unimpresa Impianti proporrà invece un approfondimento sul PNRR e le misure di finanza agevolata, mentre una riflessione sulla rivoluzione energetica in atto sarà realizzata da Rinnovabili.IT e ANIE Rinnovabili.

Infine, con ALA Assoarchitetti si parlerà del rapporto tra nuove tecnologie e forma architettonica in un’ottica di edilizia 4.0.

MIBA, SINERGIA TRA SETTORI AFFINI

Con l’obiettivo di incentivare le occasioni di business per espositori e visitatori, SBE 2023 farà parte di MIBA – Milan International Building Alliance, il format che riunirà in un’unica cornice quattro manifestazioni: GEE – Global Elevator Exhibition, il nuovo appuntamento dedicato alla mobilità orizzontale e verticale, SICUREZZA, evento fieristico di riferimento in Italia e tra i primi in Europa dedicato a security & fire, ME-MADE expo, la manifestazione internazionale leader in Italia per le soluzioni innovative e sostenibili per le costruzioni e, naturalmente, SMART BUILDING EXPO.

La sinergia tra gli eventi, espressione di mercati chiamati a interagire e a lavorare insieme per la creazione dell’edificio efficiente, rappresenta il format attraverso il quale gli operatori del settore potranno scoprire le proposte delle aziende più qualificate, grazie a una offerta che si snoderà in 8 padiglioni. I visitatori di SBE avranno la possibilità, con un solo biglietto, di visitare le altre manifestazione e di partecipare agli eventi di formazione di loro interesse di ciascuna delle altre fiere contemporanee.

Nuova Serie di Centrali AM Cloud Ready

Nuova Serie di Centrali AM Cloud Ready

Notifier Italia presenta la nuova linea di centrali con protocollo CLIP serie AM Cloud Ready. Il design richiama al "Family Feeling" Notifier, un mix tra classico e moderno, che rinnova la nostra serie AM, introducendo dettagli presenti sino ad oggi solo nella linea...

CLSS – Connected Live Safety Services

CLSS – Connected Live Safety Services

Honeywell presenta: CLSS (Connected Live Safety Services) una piattaforma software basata su cloud che monitora il sistema di rivelazione incendio sotto tuti gli aspetti; dalla manutenzione al controllo dello stato di ogni singolo componente del sistema. L’obiettivo...

Centro Studi CNI: Rapporto sul mercato dei SIA

Centro Studi CNI: il mercato dei servizi di ingegneria e architettura (SIA) sembra ancora non aver trovato una rotta stabile E’ quanto emerge dal consueto Rapporto elaborato dal Centro Studi degli ingegneri sul monitoraggio dei bandi di progettazione nell'ambito dei...

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere aggiornamenti da Opificiumagazine.it

Grazie! Ti sei iscritto alla newsletter.

Pin It on Pinterest