Nuove indicazioni operative per la prevenzione del rischio da Agenti Fisici

da | 25 Ago 2021 | Tutela e sicurezza

Valutazione e prevenzione del rischio

Il documento punta ad aggiornare ed ampliare i contenuti e risolvere i più comuni quesiti che vengono proposti ai professionisti del settore, in relazione alla valutazione e prevenzione del rischio derivante da Agenti Fisici. In tale contesto il documento ha l’obiettivo di fornire una serie di indicazioni operative che orientino ad una adeguata e corretta applicazione del D.Lgs. 81/08 in relazione alla prevenzione dei rischi da Agenti Fisici, e cioè il rumore, gli ultrasuoni, gli infrasuoni, le vibrazioni meccaniche, i campi elettromagnetici, le radiazioni ottiche di origine artificiale e altro ancora. In alcuni casi si forniscono indicazioni temporanee, pur sempre “con l’obiettivo di presentare percorsi legislativamente corretti e tecnicamente attuabili”, perché per alcuni temi “il dibattito tecnico e la produzione normativa sono ancora in corso o appena avviati”.

Il documento è stato realizzato dal Coordinamento Tecnico delle Regioni in collaborazione con l’Inail e l’Istituto Superiore di Sanità.

Scarica il documento.

Pubblicità
Inail: più infortuni ma meno morti sul lavoro

Inail: più infortuni ma meno morti sul lavoro

I dati Inail sui primi dieci mesi del 2022. Ancora presente l’effetto Covid In crescita, anche in maniera consistente (+ 32,9%) gli infortuni sul lavoro ma calano (- 10,6%) quelli che hanno portato al decesso. Questo il titolo principale del report pubblicato...

Inail e Artes: nuovo bando BIT

Inail e Artes: nuovo bando BIT

Bando BIT: arrivano 2 milioni di euro per progetti di ricerca in salute e sicurezza sul lavoro L’INAIL e il centro ARTES 4.0 hanno lanciato un nuovo bando, rivolto a start-up, microimprese, PMI e grandi imprese, con 2 milioni di euro sul piatto per la realizzazione di...

Calderone: giovedì 2 febbraio il tavolo sul lavoro autonomo

Il ministro Calderone (ri)ascolterà i professionisti. I «ritocchi» possibili alla proposta di legge sull’equo compenso per le prestazioni professionali (che ha staccato il traguardo dell’Aula della Camera il 25 gennaio scorso ed è adesso passata al vaglio del Senato),...

Un piano di 450 milioni di euro per il trattamento dei rifiuti

Dal ministero dell'ambiente il decreto che finanzia 65 progetti con i fondi del Pnrr Dal ministero dell'ambiente 450 milioni di euro per finanziare 65 progetti innovativi per la realizzazione di impianti di trattamento e riciclaggio e recupero materia. È quanto...

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere aggiornamenti da Opificiumagazine.it

Grazie! Ti sei iscritto alla newsletter.

Pin It on Pinterest