Mobilità Elettrica, il MASE lancia la PUN dei punti di ricarica

da | 3 Apr 2024 | Impiantistica elettrica e automazione

Un portale istituzionale che mappa i punti di ricarica per i veicoli elettrici accessibili al pubblico sul territorio nazionale: è online la PUN, Piattaforma Unica Nazionale

Il lancio del nuovo strumento – si legge sul sito del MASE – è avvenuto nel corso di una conferenza stampa presso l’Auditorium del Gestore dei Servizi Energentici con il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Gilberto Pichetto Fratin e i rappresentanti di GSE ed RSE (Ricerca sul Sistema Energetico), entrambe le società che hanno collaborato con il Ministero alla realizzazione della nuova piattaforma.

Il portale che permette di localizzare tutte le colonnine sul territorio (attualmente sono mappate già oltre 32.000 punti di ricarica operativi in Italia, compresi quelli installati sulle reti autostradali, sui 42.500 oggi esistenti) è consultabile all’indirizzo web https://www.piattaformaunicanazionale.it/ e sui siti web del MASE e del GSE. Tra le funzionalità di questo novo strumento anche i dettagli inerenti la tipologia di alimentazione fornita dal punto di ricarica, la potenza massima erogabile, così come informazioni sugli operatori che erogano il servizio e lo stato del punto di ricarica. Presto, inoltre, è previsto l’arricchimento di nuove funzionalità per renderla più utile e funzionale alla vita dei cittadini e alla pianificazione amministrativa.

Come sottolineato dal Ministro Pichetto la nuova piattaforma è da considerare un “valore aggiunto per la diffusione della mobilità elettrica in Italia” in quanto consente di far convergere verso un unico portale istituzionale tanti dati e informazioni omogenee sulla distribuzione dei punti di ricarica. Inoltre, è certamente uno strumento di supporto per gli Enti locali nella programmazione urbanistica dei territori.

Pubblicità
Honeywell CLSS

Sul sito del Ministero si legge che l’inserimento dei dati relativi alle infrastrutture di ricarica da parte dei gestori delle colonnine – come previsto dal decreto ministeriale 16 marzo 2023 – terminerà entro il 26 luglio prossimo; mentre a dicembre sarà completata l’interoperabilità in real-time con i CPO e rilasciata l’App che permetterà di accedere ai servizi della PUN tramite dispositivi mobili.

 

Riparte il bonus colonnine per imprese e professionisti

Riparte il bonus colonnine per imprese e professionisti

Al via il secondo round del Bonus colonnine elettriche a favore di imprese e professionisti. Da venerdì 15 marzo, infatti, sarà possibile inviare le domande per richiedere l’incentivo destinato a ristorare l’acquisto e l’installazione di infrastrutture di ricarica dei...

Pubblicità
  • Box Blumatica Impianti Fotovoltaici
  • Obo Bettermann
  • Box Opificiumagazine IC INTRACOM
  • box inim

Italia ancora regina europea del settore design

Belpaese leader per numero di addetti e per fatturato L’Italia si conferma la regina europea del settore del design. Se, infatti, a livello comunitario si contano 270 mila imprese, 330 mila addetti e un fatturato di 28, 6 miliardi di euro, l ‘Italia contribuisce per...

Filiera formativa tecnologico-professionale in arrivo

Alla Camera il ddl per la revisione del sistema e l’introduzione del modello 4+2. La nuova filiera formativa tecnologico-professionale vede il traguardo Dopo l’ok del Senato al disegno di legge che ha come primo promotore il ministro dell’istruzione Giuseppe...

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere aggiornamenti da Opificiumagazine.it

Grazie! Ti sei iscritto alla newsletter.

Pin It on Pinterest