Incentivi per imprese e imprenditori: lanciato il nuovo portale Incentivi.gov

da | 6 Dic 2023 | Competenze multidisciplinari

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha lanciato la versione aggiornata del portale incentivi.gov.it, gestito dal MIMIT.

Direzione generale per gli incentivi alle imprese e di assoluto interesse per le imprese di ogni dimensione e per i liberi professionisti e imprenditori interessati agli svariati incentivi provenienti dal mondo pubblico

 

L’obiettivo del portale

La ‘mission’ del nuovo portale è far conoscere i bandi, gli avvisi e gli altri strumenti di agevolazione attivati in tutta Italia agli aspiranti imprenditori, alle imprese nuove e a quelle già attive, ai liberi professionisti, agli enti e alle istituzioni.

Pubblicità
Honeywell CLSS

Di fatto, quindi, questo portale rappresenta uno strumento importante per agevolare l’accesso alle informazioni sugli incentivi disponibili, facilitando la promozione e la fruizione di agevolazioni economiche da parte delle imprese e degli attori coinvolti.

 

Supporto Tecnico

Il portale è stato realizzato con il supporto tecnico di Invitalia, agenzia nazionale italiana per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa

 

Delega Incentivi

Il portale incentivi.gov.it risponde alle previsioni della “delega incentivi” (legge 27 ottobre 2023, n. 160), che stabilisce che la pubblicità legale degli interventi di incentivazione deve essere assicurata attraverso la pubblicazione nei siti internet istituzionali delle amministrazioni competenti e sulla piattaforma incentivi.gov.it.

 

Le novità del portale

La versione aggiornata del sito presenta una nuova veste grafica e potenzia gli strumenti di ricerca dell’incentivo più adatto alle esigenze degli utenti.

È stato infatti implementato un assistente digitale che utilizza l’intelligenza artificiale per facilitare la ricerca e la categorizzazione delle agevolazioni.

Gli utenti possono anche inserire le agevolazioni di loro interesse nella categoria “preferiti”, visualizzarle in un’agenda, confrontarle e ricevere suggerimenti basati sulle ricerche effettuate.

Il portale classifica gli incentivi e ne consente la ricerca per categorie di interesse, ambito territoriale, date di apertura e chiusura e caratteristiche tecniche.

Infine, l’animazione indica cosa è possibile cercare dentro il catalogo degli incentivi: Bonus TV, trasformazione digitale, startup, e tanto altro ancora.

 

Riuso dei dati e accesso riservato

Per favorire le attività delle Pubbliche Amministrazioni coinvolte nella gestione di bandi e misure di aiuto, è previsto il riuso dei dati già presenti nel Registro Nazionale degli Aiuti di Stato.

Inoltre, è possibile accedere a un’area riservata con report e dati aggiornati sui bandi già attivati, utili alla pianificazione di nuove iniziative.

 

Finanziamento

L’iniziativa incentivi.gov.it è finanziata con risorse comunitarie dal Programma Operativo Nazionale (PON) Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020.

 

Al via la settimana delle discipline Stem

Al via la settimana delle discipline Stem

Dal 4 all’11 febbraio iniziative formative ed eventi legati all’orientamento Dal 4 all’11 febbraio in Italia si svolgerà la prima settimana delle discipline Stem. Sette giorni durante i quali saranno protagoniste le materie tecnico-scientifiche, tramite...

Incontro CNEL-ProfessionItaliane su formazione e lavoro in carcere

Rafforzare la collaborazione tra il mondo delle professioni e il CNEL Si è tenuto lo scorso 28 febbraio, presso la sede del CNEL, l’incontro tra il Presidente del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, Renato Brunetta, e ProfessionItaliane, l’Associazione che...

Il Digital service act è ufficialmente realtà

Entrata in vigore la normativa Ue che si applica a tutti i fornitori di servizi online, la digital service act Una nuova era per le aziende che offrono servizi digitali, orientata al rispetto della privacy e alla tutela dei minori. Lo scorso 17 febbraio, infatti, è...

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere aggiornamenti da Opificiumagazine.it

Grazie! Ti sei iscritto alla newsletter.

Pin It on Pinterest