Il design raccontato al cinema

da | 7 Mar 2024 | Design

Al via a Milano l’11^ edizione del design film festival, cinema e design sul grande schermo

Unire cinema e design per portare sul grande schermo i temi e le ultime novità del settore. Architettura e macchina da presa, grandi designer e cineasti emergenti, riuniti per quattro giorni a Milano.

Il capoluogo lombardo, infatti, ospita dal 6 al 10 marzo l’11^ edizione del Milano design film festival, la kermesse che andrà in scena nelle tre sedi della Triennale di Miano, Anteo palazzo del cinema e fondazione dell’ordine degli architetti della provincia meneghina. La direzione artistica è stata assegnata a Cristiana Perrella, curatrice e critica, attualmente direttrice del centro Pecci di Prato.

Il Festival viene definito dagli organizzatori come “una piattaforma culturale che attraverso il linguaggio del film avvicina il grande pubblico alle concezioni più contemporanee del design e dell’architettura”. Saranno proiettati oltre 30 tra film, documentari, corto e lungometraggi, video d’arte e storie di progettisti. Saranno presenti anche due film fuori concorso.

Pubblicità
Honeywell CLSS

Un programma ricco di eventi, che si è aperto mercoledì 6 marzo alle 20 con la proiezione del film dedicato al designer argentino Emilio Ambasz, curato da Mattia Colombo e Francesca Molteni.

Nei tre giorni frequenti si alterneranno proiezioni di corti e di film in gara e interventi e approfondimenti dedicati al mondo del design e al suo contatto con il cinema. Tra i protagonisti della manifestazione anche Renzo Piano, con Amoenus MR91 – Paradigma di un cantiere. Girato a Milano, durante i lavori di riqualificazione del grande edificio di via Monte Rosa 91, che il Renzo Piano Building Workshop aveva progettato nei primi anni Duemila, il film esplora il concetto di “cantiere”, inteso come metafora universale: un luogo ideale in cui si definiscono simbolicamente processi di genesi, costruzione, trasformazione, ma anche un luogo di socialità, di relazioni umane, di tensioni e scambi, di differenze culturali e battaglie quotidiane, di fatica e riscatto. La voce di Piano guida la narrazione.

Altro interessante appuntamento quello con Casa Ki-Kè, il cortometraggio dedicato alla casa progettata da Gianni Botsford per suo padre, i suoi 16.000 libri, un pianoforte a coda e i suoi dipinti. Negli anni che precedono e seguono la morte di Keith Botsford (il padre), la casa ha cominciato a cadere in rovina e così nel 2019 Botsford junior è tornato per iniziare il processo di pulizia e restauro della casa, preparandola per nuovi proprietari.

La premiazione dei vincitori si svolgerà sabato 9, a partire dalle 18, nel salone d’onore della Triennale di Milano. Dopo, alle 19, sarà proiettato il film “L’inhumaine”, versione restaurata in 4K. Si tratta dell’opera del 1925 ideata dal regista d’avanguardia Marcel L’Herbier. Domenica 10 marzo, infine, ci saranno le repliche dei film vincitori Afa (Architecture Film Award, Dfa (Design Film Award) e Milano festival design Student Award.

Italia ancora regina europea del settore design

Italia ancora regina europea del settore design

Belpaese leader per numero di addetti e per fatturato L’Italia si conferma la regina europea del settore del design. Se, infatti, a livello comunitario si contano 270 mila imprese, 330 mila addetti e un fatturato di 28, 6 miliardi di euro, l ‘Italia contribuisce per...

In arrivo il pacchetto Ue su disegni e modelli

In arrivo il pacchetto Ue su disegni e modelli

Al Parlamento europeo il voto per un settore che vale il 16% del Pil comunitario Due proposte per il “pacchetto su disegni e modelli”, finalizzate ad avere più garanzie di protezione e di tutela per un settore che vale il 16% del Pil europeo. Il Parlamento Ue si...

Pronta a partire la nuova biennale del design a Doha

Pronta a partire la nuova biennale del design a Doha

La manifestazione in programma dal 24 al 28 febbraio nel Doha design district Con una importante presenza dell’Italia, il prossimo 24 febbraio, infatti, partirà la prima edizione di “Design Doha”, la biennale del design organizzata da Qatar museums che vuole diventare...

Italia ancora regina europea del settore design

Belpaese leader per numero di addetti e per fatturato L’Italia si conferma la regina europea del settore del design. Se, infatti, a livello comunitario si contano 270 mila imprese, 330 mila addetti e un fatturato di 28, 6 miliardi di euro, l ‘Italia contribuisce per...

Filiera formativa tecnologico-professionale in arrivo

Alla Camera il ddl per la revisione del sistema e l’introduzione del modello 4+2. La nuova filiera formativa tecnologico-professionale vede il traguardo Dopo l’ok del Senato al disegno di legge che ha come primo promotore il ministro dell’istruzione Giuseppe...

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere aggiornamenti da Opificiumagazine.it

Grazie! Ti sei iscritto alla newsletter.

Pin It on Pinterest