I Periti Industriali a Ecomondo 2023

da | 8 Nov 2023 | Voci dal territorio

Anche quest’anno i Periti Industriali parteciperanno a ECOMONDO, l’evento di riferimento in Europa dedicato ai temi dell’ambiente e della sicurezza, giunto alla sua 26 esima edizione, che si terrà dal 7 al 10 novembre 2023.

La categoria sarà, infatti, presente il prossimo 10 novembre al convegno dedicato a “La Prevenzione incendi” a cura del Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso pubblico e della Difesa civile del Ministero dell’Interno e del Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati.

L’iniziativa rappresenta un momento di riflessione e confronto fra progettisti, produttori, normatori e verificatori che operano nel delicato settore della sicurezza antincendio per favorirne l’applicazione delle norme ricercando le migliori soluzioni per ridurre il rischio. L’iniziativa si concentrerà in particolare sul tema della sicurezza in relazione alle diverse questioni in materia di transizione energetica.

Pubblicità
Honeywell CLSS

All’evento parteciperanno, tra gli altri, Giovanni Esposito, Presidente del Consiglio nazionale dei Periti Industriali, Piergiacomo Cancelliere, Comandante provinciale Vigili del fuoco Rimini e Michele Mazzaro, Comandante provinciale Vigili del fuoco Napoli. Ad aprire i lavori Francesco Notaro Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco dell’Emilia-Romagna. Sarà presente il Capo del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco Carlo Dall’Oppio che relazionerà sullo stato dell’arte della prevenzione incendi.

Leggi gli articoli della Presenza dei Periti Industriali ad Ecomondo 2022 e 2021

Bando ISI 2023 per la salute e sicurezza delle imprese

Apertura dal 15 aprile sino alle ore 18:00 del 30 maggio 2024 della procedura informatica per la compilazione della domanda, attraverso un percorso guidato, del bando ISI 2023 Inail. Un avviso che, come ogni anno, ha l’obiettivo di incentivare le imprese a realizzare...

Italia ancora regina europea del settore design

Belpaese leader per numero di addetti e per fatturato L’Italia si conferma la regina europea del settore del design. Se, infatti, a livello comunitario si contano 270 mila imprese, 330 mila addetti e un fatturato di 28, 6 miliardi di euro, l ‘Italia contribuisce per...

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere aggiornamenti da Opificiumagazine.it

Grazie! Ti sei iscritto alla newsletter.

Pin It on Pinterest