Felice Monaco nuovo coordinatore della Struttura tecnica nazionale

da | 23 Feb 2023 | Competenze multidisciplinari

Cambio al vertice della STN: voto unanime per il nuovo coordinatore

Felice Antonio Monaco, Consigliere del CNI, è stato nominato all’unanimità nuovo Coordinatore della Struttura Tecnica Nazionale. Il cambio al vertice dell’organismo, costituito nel 2020 dalle professioni tecniche a supporto del Dipartimento della Protezione Civile, è avvenuto oggi alla presenza di Fabrizio Curcio, Capo Dipartimento della PC, e di Armando Zambrano, il Coordinatore uscente che ha lasciato il testimone al collega ingegnere Felice Monaco.

“Lascio una STN che raccoglie sotto un’unica sigla 7 professioni ordinistiche tecniche e che mette a disposizione della P.C. 6500 agibilitatori volontari di grande preparazione e competenza – ha detto Zambrano -. Ancora una volta le professioni ordinistiche hanno saputo dare prova di forte solidarietà, unita ad efficienza e concretezza, mettendo a sistema in un unico organismo le donne e gli uomini dei propri Ordini e Collegi”.

Felice Monaco ha commentato così la sua nomina: “Ringrazio del lavoro svolto il Presidente Coordinatore e i presenti per la fiducia accordata. Il mio impegno sarà quello di sviluppare quanto fatto finora dalla Struttura Tecnica Nazionale.  Sicuramente continueremo a offrire il supporto delle professioni ordinistiche tecniche italiane al Dipartimento della Protezione civile, sia a livello nazionale che a livello di strutture regionali”.

Pubblicità
Honeywell CLSS

Durante l’incontro, il Capo Dipartimento della Protezione Civile Curcio ha più volte sottolineato l’importanza di avere una struttura di riferimento con cui mettersi in relazione, soprattutto nei momenti di emergenza. 

Decreto Salva Casa: come cambia il Testo Unico Edilizia

Tutte le Novità del Testo Unico Edilizia 2024 per il Decreto Salva Casa. Il disegno di legge di conversione del Decreto Salva Casa interviene sotto plurimi aspetti a modificare le regole edilizie e lo stesso Testo Unico Edilizia. Il testo approvato definitivamente...

CER: in 500 al corso di Formazione Federesco-Gse-Cnpi

CER: il corso su “La nuova disciplina delle comunità energetiche rinnovabili e dell'autoconsumo diffuso" Oltre 500 utenti collegati, tra professionisti del settore e portatori di interesse, con l’obiettivo di approfondire un percorso formativo incentrato sulle CER, le...

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere aggiornamenti da Opificiumagazine.it

Grazie! Ti sei iscritto alla newsletter.

Pin It on Pinterest