Decreto Salva Casa, Rete Professioni Tecniche: ‘Necessario inserire l’anagrafe digitale edilizia’

da | 21 Giu 2024 | Costruzione, ambiente e territorio

Decreto Salva Casa: la Rete Professioni Tecniche in Commissione Ambiente “Provvedimento utile ma serve riforma totale del Testo Unico dell’Edilizia”

È iniziato alla Camera dei Deputati l’iter parlamentare per la conversione in legge – entro il 28 luglio 2024 – del ‘Decreto Salva-Casa’, il provvedimento del Governo dello scorso 29 maggio 2024 recante disposizioni urgenti in materia di semplificazione edilizia e urbanistica. La Rete Professioni Tecniche è tra i soggetti auditi nei giorni scorsi dalla VIII Commissione ‘Ambiente, territorio e lavori pubblici’ della Camera dei Deputati. Tra le varie proposte presentate, particolarmente rilevante per la Rpt la previsione “dell’introduzione dell’anagrafe digitale edilizia con schede per ciascun fabbricato che ne definisca la conformità edilizia, a cura di tecnico incaricato, in cui confluiranno le attestazioni sullo stato legittimo e le ulteriori documentazioni del fabbricato”.

Nel corso dell’audizione, i componenti della Rpt hanno richiamato inoltre l’attenzione della Commissione e del Governo “sulla necessità di procedere, indipendentemente dall’approvazione dell’utile ma ‘parziale’ provvedimento in esame, all’approvazione di un nuovo complessivo ed organico Testo Unico delle Costruzioni”. Per la Rete Professioni Tecniche “è evidente che occorra, finalmente, procedere alla revisione di tutta la materia urbanistica, riscrivendo la legge urbanistica, il decreto sugli standard, ed approvando le leggi sulla riduzione del consumo del suolo e la rigenerazione urbana”.

Secondo la Rpt, infatti, al Decreto ‘Salva Casa’ “dovrà seguire necessariamente la riforma integrale ed organica del Testo Unico dell’Edilizia, rispondente alle esigenze di semplificazione e razionalizzazione e maggiormente in grado di supportare e facilitare la crescita e il futuro del nostro Paese”. La Rpt sottolinea infine che il “Decreto Legge ‘Salva Casa’ presenta aspetti sicuramente utili al fine di consentire la regolarizzazione di un numero importante di edifici ed unità immobiliari rientranti nelle casistiche previste dalla norma e rimane a disposizione per offrire il proprio contributo su aspetti tecnici di dettaglio”.

Pubblicità
Notifier Centrali AM
Materie prime critiche di interesse strategico: nuove regole

Materie prime critiche di interesse strategico: nuove regole

Nuove regole nella normativa nazionale sul settore minerario per le materie prime di interesse strategico Il nuovo decreto-legge “Materie prime critiche”, approvato la scorsa settimana dal Governo e pubblicato col numero 84/2024 del 25 giugno nella Gazzetta Ufficiale...

Decreto Superbonus convertito in legge: tutte le novità

Decreto Superbonus convertito in legge: tutte le novità

Il Decreto Superbonus (39/2024) è stato definitivamente convertito in legge dalla Camera nello stesso testo licenziato dal Senato con tutta una serie di norme che mettono uno stop alla possibilità di cedere il credito e che amplificano la volontà del Governo di...

Pubblicità
  • Box Area Tematica Blumatica
  • Box Opificiumagazine IC INTRACOM

Sfoglia la rivista Opificium! E’ online il n°3-2024 (maggio-giugno)

E’ online il n. 3-2024 di Opificium Sfoglialo ora! E’ online il numero 3-2024 (maggio – giugno) della rivista Opificium – Osservatorio dei Periti Industriali su formazione, industria, cultura d’impresa, università e management / La Rivista del Perito Industriale....

Filiera formativa tecnologico-professionale, 4+2 in arrivo

Iniziata la discussione alla Camera sulla riforma Valditara, che cambia il mondo degli Its Corre spedita la riforma Valditara per l’istituzione della filiera formativa tecnologico-professionale, che porterà al nuovo modello 4+2. Lo scorso 3 luglio, infatti, la...

Fondazione Super, ampia adesione per l’ingresso di Stefano Cervi

Si rafforza la collaborazione tra il Cnpi e la Scuola universitaria per le professioni tecniche dell’Emilia Romagna (SUPER) con l’elezione del consigliere nazionale del CNPI Stefano Cervi nel Consiglio di indirizzo della Fondazione. Stefano Cervi, perito industriale...

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere aggiornamenti da Opificiumagazine.it

Grazie! Ti sei iscritto alla newsletter.

Pin It on Pinterest