Convegno a Pordenone: Pnrr e transizione energetica al centro del dibattito

da | 17 Apr 2023 | Notizie, Voci dal territorio

Passato e futuro della professione del perito industriale. Questo il tema, oltre Pnrr e transizione energetica, al centro dell’incontro organizzato lo scorso 14 aprile dall’Ordine dei periti industriali della provincia di Pordenone a cui ha partecipato anche il ministro per i rapporti con il Parlamento Luca Ciriani

Un’analisi dettagliata sulle prospettive di una professione sempre più richiesta e attuale. Nel corso del convegno il ministro Ciriani ha sottolineato: “Fratelli d’Italia e il governo Meloni sono da sempre al fianco dei professionisti. E’ da tempo che ci battiamo per dare ai professionisti garanzie e tutele simili a quelle dei lavoratori dipendenti. L’ultimo grande risultato che abbiamo ottenuto è l’equo compenso, diventato legge dello Stato qualche giorno fa. Una proposta di legge, già presentata nella scorsa legislatura a prima firma Giorgia Meloni, che prevede la conformità del compenso ai parametri definiti dai decreti ministeriali, specie nei confronti dei committenti forti, applicando così una adeguata tutela contrattuale del professionista. Dare dignità ai lavoratori per noi significa dare dignità a tutti, iniziando dai professionisti”.

Loris Scian, Presidente Ordine dei Periti Industriali della Provincia di Pordenone ha sottolineato: “Ringrazio il ministro Ciriani per l’attenzione verso i Periti Industriali, verso le esigenze di cambiamento e di aiuto nel proiettare la nostra categoria nel futuro del Paese che passa dalla transizione energetica al PNRR, alle comunità energetiche. L’equo compenso significa ridare la dignità alle professioni.”

Mentre Giovanni Esposito, Presidente del consiglio nazionale dei Periti Industriali, ha ringraziato il ministro Ciriani per la presenza e per la vicinanza del suo partito alle professioni. L’Ordine dei Periti Industriali, in questo momento, è in piena fase di cambiamento relativamente al sistema degli accessi alla professione con l’obbligo della laurea, e quindi in piena attività con il mondo accademico al fine di dare al Paese figure professionali in linea con i progetti del Governo per l’attuazione del PNRR.”

Pubblicità
Honeywell CLSS

Infine Paolo Armato, membro del Consiglio di Amministrazione dell’Ente di Previdenza dei Periti Industriali ha concluso: “abbiamo evidenziato anche al Ministro la necessità di abbassare la doppia tassazione dal 26% al 20% così come si era impegnato il sottosegretario al Ministero dell’economia e delle finanze Federico Freni.”

La transizione energetica passa dall’Africa

La transizione energetica passa dall’Africa

Italia presente alla 9^ Conferenza globale dell’Agenzia internazionale dell’energia Africa come priorità strategica di partnership globale per la transizione energetica. Il Piano Mattei come punto di riferimento, con le azioni congiunte che spaziano da vari settori...

Fondo IPCEI: integrazione di 1 miliardo e 500 mila euro

Fondo IPCEI: integrazione di 1 miliardo e 500 mila euro

Integrazione risorse del Fondo IPCEI Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, per sostenere e promuovere la realizzazione di importanti progetti di comune interesse europeo (IPCEI) nelle catene del valore strategiche per l’industria europea, ha disposto,...

La transizione energetica passa dall’Africa

Italia presente alla 9^ Conferenza globale dell’Agenzia internazionale dell’energia Africa come priorità strategica di partnership globale per la transizione energetica. Il Piano Mattei come punto di riferimento, con le azioni congiunte che spaziano da vari settori...

Fondo IPCEI: integrazione di 1 miliardo e 500 mila euro

Integrazione risorse del Fondo IPCEI Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, per sostenere e promuovere la realizzazione di importanti progetti di comune interesse europeo (IPCEI) nelle catene del valore strategiche per l’industria europea, ha disposto,...

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere aggiornamenti da Opificiumagazine.it

Grazie! Ti sei iscritto alla newsletter.

Pin It on Pinterest