Continua la corsa sull’idrogeno. Pronti 450 milioni dal Pnrr

da | 21 Giu 2022 | Costruzione, ambiente e territorio, Notizie

Continua la corsa del Pnrr sull’idrogeno. Nella Gazzetta ufficiale n. 140 del 17 giugno, infatti, è stato pubblicato il decreto del Ministero della transizione ecologica per l’attuazione della Missione 2, componente 2, investimento 5.2, denominata appunto “idrogeno”. Sono 450 i milioni di euro destinati all’attuazione dell’investimento, che il decreto suddivide in ambiti di applicazione. Il 40% delle risorse sarà destinato ai progetti da realizzare nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Si alza sempre di più, quindi, l’attenzione del governo sul tema dell’idrogeno. Questi fondi sono infatti solo l’ultimo tassello, seppur consistente, di una serie di operazioni messe in piedi negli ultimi mesi dall’esecutivo, sempre in relazione al Pnrr.

Più della metà dei fondi (250 milioni) è destinata a sostenere la realizzazione degli “importanti progetti di comune interesse europeo” (di cui all’articolo 107 del Tfue), specificatamente riferiti alla realizzazione di stabilimenti per la produzione di elettrolizzatori. Altri 100 milioni di euro andranno sempre a progetti per la realizzazione di stabilimenti per la produzione di elettrolizzatori ulteriori, “al fine di garantire, congiuntamente, la capacità produttiva di target di investimento di 1 gw/anno al 2026”. Gli ultimi 100 milioni, infine, dovranno “sostenere la realizzazione di programmi di investimento finalizzati allo sviluppo della filiera produttiva degli elettrolizzatori e/o delle relative componenti”, in cui vengono ricompresi anche progetti di ricerca e sviluppo o di formazione del personale.

Sono attesi, ora, ulteriori provvedimenti del dg della direzione incentivi energia del Mite, con cui: saranno selezionati i progetti ammessi a ricevere il sostegno, oltre che disciplinate le modalità di assegnazione delle risorse; verrà adottato un avviso pubblico per la selezione dei progetti da finanziare; sarà disciplinata una procedura finalizzata alla selezione dei progetti.

Pubblicità

Calderone: giovedì 2 febbraio il tavolo sul lavoro autonomo

Il ministro Calderone (ri)ascolterà i professionisti. I «ritocchi» possibili alla proposta di legge sull’equo compenso per le prestazioni professionali (che ha staccato il traguardo dell’Aula della Camera il 25 gennaio scorso ed è adesso passata al vaglio del Senato),...

Un piano di 450 milioni di euro per il trattamento dei rifiuti

Dal ministero dell'ambiente il decreto che finanzia 65 progetti con i fondi del Pnrr Dal ministero dell'ambiente 450 milioni di euro per finanziare 65 progetti innovativi per la realizzazione di impianti di trattamento e riciclaggio e recupero materia. È quanto...

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere aggiornamenti da Opificiumagazine.it

Grazie! Ti sei iscritto alla newsletter.

Pin It on Pinterest