Perrini nuovo Presidente del Consiglio Nazionale Ingegneri

da | 9 Dic 2022 | Professioni a confronto

È Angelo Domenico Perrini il presidente del nuovo Consiglio Nazionale Ingegneri formato dai 15 Consiglieri eletti in seguito alle votazioni svolte lo scorso 17 ottobre.

Nella prima seduta di consiglio dello scorso 9 dicembre il Consiglio ha provveduto anche a nominare il Vice Presidente Vicario Remo Vaudano; il Vice Presidente Elio Masciovecchio; il Consigliere Segretario Giuseppe Maria Margiotta; il Consigliere Tesoriere Irene Sassetti.

Il nuovo CNI è completato dai seguenti Consiglieri: Edoardo Cosenza, Carla Cappiello, Alberto Romagnoli, Felice Antonio Monaco, Luca Scappini, Deborah Savio, Tiziana Petrillo, Sandro Catta, Domenico Condelli, Ippolita Chiarolini.

Pubblicità

“Desidero ringraziare i Consiglieri che mi hanno votato accordandomi la loro fiducia – ha commentato a caldo dopo la sua elezione a Presidente Angelo Domenico Perrini -. Considero una grande responsabilità raccogliere il testimone del Presidente Armando Zambrano che, nel corso di due consiliature, la letteralmente cambiato il volto del CNI. Assieme a tutti i colleghi del Consiglio Nazionale faremo quanto è necessario per portare avanti gli interessi della categoria in un momento complesso per la professione, anche in relazione a norme non ancora rese stabili”.

Il nuovo Consiglio Nazionale rimarrà in carica per i prossimi cinque anni.

«Bonus» 200 euro: ok a chi non ha la partita IVA

«Bonus» 200 euro: ok a chi non ha la partita IVA

Via libera dal Ministero del Lavoro all’erogazione a chi non ha la partita Iva Si sblocca lo «stallo» della corresponsione dell’indennità «anti-inflazione» (prevista da uno dei decreti Aiuti del governo di Mario Draghi) ai liberi professionisti non titolari di partita...

Crescono del 22% le assunzioni di ingegneri

Crescono del 22% le assunzioni di ingegneri

Più lavoro per ingegneri informatici e civili A dirlo la “Mappa dell’occupazione ingegneristica” pubblicata dal Consiglio nazionale degli Ingegneri con i dati, elaborati dalla Fondazione Cni e dall’Anpal Servizi, relativi al primo semestre 2022 La mappa illustra, su...

Un piano di 450 milioni di euro per il trattamento dei rifiuti

Dal ministero dell'ambiente il decreto che finanzia 65 progetti con i fondi del Pnrr Dal ministero dell'ambiente 450 milioni di euro per finanziare 65 progetti innovativi per la realizzazione di impianti di trattamento e riciclaggio e recupero materia. È quanto...

Robot e automazione volano in Italia

Il settore è cresciuto del 14,6% lo scorso anno, con prospettive più che positive anche per il 2023 Vola l’industria italiana di macchine utensili, robot e automazione. Dopo un 2021 già positivo, nel 2022 si sono registrati incrementi in doppia cifra, con prospettive...

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere aggiornamenti da Opificiumagazine.it

Grazie! Ti sei iscritto alla newsletter.

Pin It on Pinterest