Catasto: ispezioni ipotecarie online anche per i documenti cartacei

da | 20 Ott 2023 | Costruzione, ambiente e territorio

Ispezioni ipotecarie online, novità, attiva dallo scorso 2 ottobre, di assoluto rilievo in materia di Catasto: la funzionalità per la richiesta e il rilascio per via telematica dei documenti conservati in formato cartaceo è infatti operativa in tutti gli uffici del territorio

L’utente, quindi, potrà consultare online i documenti richiesti per 7 giorni dalla data del rilascio.

Di fatto, l’Agenzia delle Entrate consente di consultare direttamente online i documenti archiviati in formato cartaceo nei registri immobiliari.

I beneficiari

Pubblicità
Notifier Centrali AM

In linea di massima, questo nuovo servizio delle Entrate è dedicato ai professionisti che interagiscono con le banche dati catastali, i quali potranno richiedere i documenti senza doversi per forza rivolgere agli uffici ‘fisici’.

Cosa si può visualizzare e come

Come spiegato dal Fisco, questa nuova funzionalità permette di effettuare telematicamente la ricerca per soggetto (persona fisica o non fisica) o per documento ed è aperto ai titolari di convenzione ordinaria (profilo B) per l’accesso alla piattaforma telematica (Sister).

In particolare, sono disponibili online:

  • i titoli conservati in formato cartaceo;
  • le note di trascrizione e di iscrizione;
  • le domande di annotazione non digitalizzate e, per le ricerche, a partire dal 1957;
  • gli elenchi individuali (repertori) delle trascrizioni a favore e contro, relative a un determinato soggetto.

 

Dopo aver scelto l’ufficio competente, l’utente deve specificare la tipologia del documento (nota/titolo, trascrizione, iscrizione annotazione o privilegio), il numero di registro particolare e l’anno.

Per visualizzare i conti dei repertori occorre indicare i dati anagrafici o la denominazione del soggetto.

Come viene processata la richiesta

L’ufficio preposto preleva il documento cartaceo dall’archivio, lo digitalizza in formato immagine e lo consegna all’utente, il quale per i 7 giorni successivi potrà consultarlo.

Il pagamento dei tributi dovuti, a richiesta evasa, avviene tramite prelievo in automatico sul deposito dell’utente (“castelletto”), già utilizzato per gli altri servizi di consultazione ipocatastale.

 

Ispezione ipotecaria: più nel dettaglio

Normata dall’articolo 2673 del codice civile, è un vero e proprio diritto alla consultazione dei documenti.

Infatti qualsiasi utente, attraverso la visione dei registri immobiliari, può avere la conoscenza dell’appartenenza dei beni e dell’eventuale esistenza di gravami di natura reale sugli stessi.

Con le ispezioni ipotecarie è possibile visionare informazioni riguardanti le tipologie di formalità presenti nella banca dati ipotecaria:

  • le trascrizioni: per lo più relative ad atti di trasferimento o costituzione di diritti su beni immobili, il soggetto referenziato nell’ispezione può comparire come parte “a favore” (per esempio, l’acquirente) o come parte “contro” (per esempio, il venditore). Mediante l’ispezione delle trascrizioni è possibile visionare anche quelle relative ad atti di costituzione di vincoli di vario genere (pignoramenti, sequestri, domande giudiziali);
  • le iscrizioni: l’ispezione consente la visione delle formalità relative alla costituzione di ipoteche su immobili derivanti, per esempio, da contratti di finanziamento.
  • le annotazioni: si visionano quelle formalità che modificano precedenti trascrizioni, iscrizioni o annotazioni, come le cancellazioni di ipoteche e di pignoramenti.
Decreto Superbonus convertito in legge: tutte le novità

Decreto Superbonus convertito in legge: tutte le novità

Il Decreto Superbonus (39/2024) è stato definitivamente convertito in legge dalla Camera nello stesso testo licenziato dal Senato con tutta una serie di norme che mettono uno stop alla possibilità di cedere il credito e che amplificano la volontà del Governo di...

Pubblicità
  • blumatica progettazione impianti solari
  • Box Opificiumagazine IC INTRACOM

Il Parlamento vuole rafforzare la cybersicurezza in Italia

Dopo l’ok alla Camera, in discussione al Senato la proposta di legge sui cyber crimini Coordinamento operativo, rafforzamento della resilienza delle pubbliche amministrazioni, definizione dei compiti e dei ruoli della nuova Agenzia, disciplina dei contratti pubblici...

Agrivoltaico innovativo: le regole operative

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha pubblicato, con apposito decreto, le regole operative per una misura del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), volta a sostenere la realizzazione di sistemi di agrivoltaico avanzato che combinano la...

Decreto Superbonus convertito in legge: tutte le novità

Il Decreto Superbonus (39/2024) è stato definitivamente convertito in legge dalla Camera nello stesso testo licenziato dal Senato con tutta una serie di norme che mettono uno stop alla possibilità di cedere il credito e che amplificano la volontà del Governo di...

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere aggiornamenti da Opificiumagazine.it

Grazie! Ti sei iscritto alla newsletter.

Pin It on Pinterest